Home ATTUALITÀ “Un’anima bella è volata via”, addio a Donatella Molinari

“Un’anima bella è volata via”, addio a Donatella Molinari

donatella-molinari
Claudio Galli

Nella vita bastano tre cose: l’umiltà di non sentirsi superiori a nessuno; il coraggio di affrontare ogni situazione; la saggezza di tacere davanti alla stupidità di certe persone“. In questa frase postata sulla sua pagina facebook c’è tutta l’essenza di Donatella Molinari, una grande donna che ci ha lasciati in queste ore.

Aveva 75 anni, viveva in zona via Cortina D’Ampezzo, se n’è andata nel sonno. In silenzio, discreta nei suoi ultimi attimi come lo è stata tutta la vita.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Donatella non ha mai amato mettersi in mostra; né da professionista, nel suo percorso lavorativo, né da “volontaria al servizio del volontariato”, come amava definirsi. Eppure di bene ne ha fatto, e anche tanto.

Da una ventina di anni curava la sua creatura, il “tavolo permanente della solidarietà” di Hermes 2000, attiva associazione socio-culturale locale, tavolo virtuale intorno al quale era riuscita a mettere in sinergia ben 123 realtà di volontariato che Donatella conosceva una a una, e una a una aiutava o metteva in collegamento con chi poteva aiutare.

Un lavoro prezioso il suo, svolto nell’ombra e che acquisiva un pizzico di visibilità mediatica ogni due o tre mesi con la pubblicazione de “La Voce della solidarietà“, un bollettino cartaceo alla cui redazione Donatella dedicava tutto il suo estro compositivo.

Era innamorata della sua terra, la Sicilia, e della sua famiglia, ma amava il prossimo più di tutto. Era solare Donatella. Minuta nel fisico, ma grande nel sorriso e grande nell’animo.

Come ha scritto una sua amica, “Un’anima bella è volata via sconvolgendo tutti“. I familiari, i nipoti, gli amici, i conoscenti, il mondo del volontariato romano la piangeranno a lungo.

Le esequie si terranno nella Parrocchia di San Gabriele Arcangelo, via Cortina d’Ampezzo 144, alle 10.15 di venerdì 30 settembre. Ai familiari le più sentite condoglianze della nostra testata.

Claudio Cafasso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 COMMENTI

  1. Sono Mariella D’Angelo, un’amica del gruppo di siciliani a Roma creato è reso vitale dal compianto professore Iannuzzo di cui Donatella per il suo attaccamento alla Sicilia e alla sua gente faceva parte. Ho saputo della sua improvvisa scomparsa attraverso parenti di Sciacca e la notizia mi ha letteralmente sconvolto. Sono molto vicina al fratello Luigi in questo momento di sconforto e di immenso dolore così come immenso era stato il suo amore per la sorella. Se qualcuno conoscesse il suo numero di cellulare, sarei grata se potesse inviarlo al mio numero 3356049357. infatti purtroppo domani per impegni pregressi di lavoro non potrò essere presente ai funerali

  2. Sono marco P gruppo San Vincenzo de’ Paoli conobbi la Donatella Molinari ad una comferenza di HEMES 2000 sul campo del Volontariato presso la parrocchia GRAMMADRE Di Dio a Ponte Milvio parecchi anni fa SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA FARÒ UNA BELLA PREGHIERA . MARCO P.

  3. Quanto mi dispiace era una bellissima persona umile ma determinata, sempre pronta a donare riposa in pace Donatella hai lasciato la tua traccia in mti cuori

  4. Non ne sapevo nulla e non riesco ancora a crederci, altrimenti avrei partecipato alle esequie per renderle l’ultimo omaggio. Sentite condoglianze a Marilita e al tutta famiglia.

  5. Ciao cara amica. L’Altissimo ti accoglierà fra le Sue braccia per il tantissimo bene che hai fatto senza risparmiarti. Per me e Adriana hai rappresentato il periodo più felice e gioioso della nostra giovinezza. Ti ricorderemo sempre con il sorriso solare che ti caratterizzava. Salvo e Adriana

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome