Home SPORT Scocca l’ora della Mille Miglia

Scocca l’ora della Mille Miglia

1000miglia
Esposizione al sole

Riecco la Mille Miglia, che quest’anno – contrariamente a quanto avvenuto nel 2021 – torna ad attraversare l’Italia in senso orario, con consueta partenza e arrivo a Brescia e altrettanto consueto giro di boa a Roma.

A dodici mesi da una versione il cui percorso ha ripreso la direzione antioraria delle 1000 Miglia anteguerra, dal 1927 al 1938, si torna al tracciato che ha caratterizzato le edizioni del 1947 e 1948 e le successive dal 1950 al 1957, oltre le trentotto rievocazioni su trentanove.

Si comincia domani, con gli equipaggi che dopo la passerella d’apertura lasceranno Brescia in direzione lago di Garda, e attraverseranno Desenzano, Salò e Sirmione prima di puntare ruote e motori verso sud e scendere sulla costa dell’Adriatico per chiudere la prima tappa a Cervia-Milano Marittima per la sosta notturna.

Il 16 mattina passaggio a San Marino, poi discesa verso le Marche, pranzo a Passignano sul Trasimeno e viaggio che riprenderà verso il centro Italia, con passaggi a Terni e Rieti fino all’arrivo (previsto alle 21) a Roma per la passerella di via Veneto.

Venerdì la corsa lascerà il Lazio (si riparte da Roma alle sei e un quarto del mattino) passando per Ronciglione e Marta , poi la Toscana fino a Siena, quindi Viareggio e la Versilia; e ancora la ligure Sarzana, il Passo della Cisa, Parma.

Sabato gran finale dall’Autodromo di Monza la corsa si dirigerà a Bergamo e poi a Brescia, luoghi che celebrano la nomina congiunta a città della cultura 2023.

Leonardo Morelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome