Home ATTUALITÀ Quattro anni fa la tragedia di Emiliano

    Quattro anni fa la tragedia di Emiliano

    emiliano morelli
    Beauty journal

    Ventisette aprile 2018, quattro anni fa ci lasciava Emiliano Morelli. In punta di piedi, come si dice in questi casi, senza clamore. Si accasciò alle pendici di un albero, era in attesa del suo turno per prelevare cinquanta euro, il bancomat a qualche metro, il pensiero fisso di regalare qualcosa alla fidanzata, il cui compleanno sarebbe stato di lì a pochi giorni.

    Emiliano era il figlio del direttore responsabile di VignaClaraBlog.it, ma in realtà era il “figlio” un po’ di tutti noi. Di Fabrizio Azzali e e Claudio Cafasso, fondatori di questa testata, con i quali aveva instaurato da subito un rapporto sincero, a dispetto dell’età.

    Quando muore un ragazzo di 23 anni e mezzo, e non muore di morte violenta ma “semplicemente” per un arresto cardiaco, viene da pensare. A quanto sia effimera la vita, una semplice affacciata di finestra. Dove puoi restare poggiato alla balaustra fino a quando non ti chiama il Creatore.

    E’ un giorno triste per la nostra redazione, sempre il 27 aprile sarà un giorno triste. Come lo è per i genitori e gli amici di quei ragazzi che se ne sono andati via troppo in fretta. Gaia e Camilla, per esempio, ma anche Leonardo.

    Da parte nostra, c’è l’abbraccio ideale a chi resta sulla terra a piangerli. E’ nulla, al confronto del dolore delle famiglie. Davvero nulla…

    La Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome