Home CRONACA Teppisti a Vigna Clara, vandalizzato il giardino via della Maratona

Teppisti a Vigna Clara, vandalizzato il giardino via della Maratona

vandali-parco-maratona
Galvanica Bruni

Parafrasando, la mamma dei teppisti è sempre incinta. Perché la questione non è aver sporcato un’altalena o strappato qualche zolla di terra, qui si tratta di veri atti di teppismo.

Il fatto è avvenuto nel corso della notte fra mercoledì 6 e giovedì 7 aprile nel Parco Atleti Azzurri d’Italia, noto anche come parco della Maratona dall’omonima via.

Ignoti si sono introdotti nel cantiere dove da tempo, sotto il controllo del Dipartimento capitolino all’Ambiente, sono in corso  lavori di riqualificazione che dovrebbero consentire una riapertura parziale dell’area sotto Pasqua, e hanno sfogato la loro “esuberanza” sui cestini dei rifiuti, divelti dal terreno e gettati altrove, su alcuni tubi che tolti dal loro alveo sono stati spaccati, sul pavimento dell’area giochi, imbrattato e danneggiato.

A quanto si apprende è stata sporta denuncia alle autorità di Pubblica Sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 COMMENTI

  1. Poverini …gli psicologi ci dicono che è colpa della pandemia…”loro” hanno sofferto tanto…non hanno potuto socializzare e ora hanno bisogno di sfogarsi…che volete che sia…
    Ma 30 frustate come faceva il buon Amadinhejad no?????

  2. Questi ragazzi sono insieme trascurati e troppo viziati. Qualche sano schiaffo e molta più attenzione farebbero miracoli.

  3. il problema è che gli adulti non sono meglio, se sono così infatti è anche colpa dei genitori. adulti che non raccolgono le deiezioni dei cani, buttano sigarette e cose per terra, tutto senza rispetto.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome