Home ATTUALITÀ Municipio XV, Badaracco (M5S): “Impossibile votare il bilancio in pochi giorni”

Municipio XV, Badaracco (M5S): “Impossibile votare il bilancio in pochi giorni”

bilancio
Esposizione al sole

“La maggioranza pretende di incassare dal XV Municipio parere favorevole e approvare il Bilancio capitolino entro il 31/12 senza preoccuparsi di trasmettere ai consiglieri municipali il bilancio completo per l’analisi, l’emendamento e l’espressione di parere”.

E’ quanto sostiene in una nota Irene Badaracco, consigliera M5S in XV Municipio, facendo sapere di aver “contestato nell’opportuna sede l’incompletezza del bilancio capitolino, trasmesso dall’ufficio del Consiglio insieme alla richiesta di espressione di parere, nonché l’illegittimità degli atti adottati dalla maggioranza per fare pressione e avere in Commissione Bilancio parere già mercoledì 21/12, in violazione del principio sotteso all’art. 6, comma 4, del reg. sul dec. amm.tivo, che dà ai Municipi 20 giorni per esprimere il voto”.

“Se il Bilancio non è completo i commissari non possono leggerlo, esaminarlo e, evidentemente, esprimere voto per il parere. La maggioranza è oggettivamente in ritardo e vuole scaricare ogni responsabilità sull’opposizione. È quindi sempre più evidente che PD e maggioranza, nella quale colloco giocoforza anche i consiglieri della Lista Civica per Calenda, non hanno intenzione di avere un confronto costruttivo e democratico con l’opposizione”.

“Si approvano solo gli Ordini del Giorno della maggioranza” incalza Badaracco affermando che “alcuni vengono addirittura inseriti con urgenza in discussione in consiglio, per impedire un confronto e l’istruttoria nelle commissioni competenti”.

“Inoltre il Presidente del Municipio partecipa alle sedute consiliari esclusivamente per orientare il voto della maggioranza, fare interventi di campagna elettorale quando non finalizzati a screditare e/o dileggiare i consiglieri dell’opposizione – conclude la consigliera M5S – come è avvenuto ieri anche in mio pregiudizio in aula (documentato nella registrazione pubblicata sul portale di Roma Capitale)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome