Home ATTUALITÀ Se via Due Ponti s’allaga c’entra anche il San Pietro

Se via Due Ponti s’allaga c’entra anche il San Pietro

cancello-san-pietro-via-due-ponti
Galvanica Bruni

Basta un temporale un po’ più forte del normale, come quelli degli ultimi giorni, perchè dal cancello di accesso dell’ospedale San Pietro in via dei Due Ponti una consistente fuoriuscita di acqua piovana invada la strada trascinando terra ed erbacce che vanno a ostruire le caditoie.

L’ultimo episodio è di due giorni fa quando la cascata proveniente dal cancello ha causato diversi allagamenti creando forti difficoltà alla circolazione.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

C’è chi suppone che gli impianti di smaltimento delle acque piovane dei parcheggi interni dell’ospedale, grandi aree cementificate, non siano in grado di assolvere ai loro compiti in occasione di grandi rovesci di pioggia.

Ma aldilà delle supposizioni, il problema va risolto ed affrontato una volta per tutte perché, come ha scritto il presidente del Municipio XV Daniele Torquati in una lettera inviata alla Direzione dell’Ospedale, “tale spiacevole situazione, oltre ad essere un pericolo per chi si trova a percorrere tale tratto di strada durante le forti piogge, provoca continue ostruzioni delle caditoie a valle costringendo il municipio a continui interventi manutentivi”.

Ed è per questo motivo, e con l’obiettivo “di scongiurare spiacevoli episodi a pedoni e conducenti”, che il minisindaco del XV ha chiesto ai vertici del San Pietro un incontro per affrontare il problema e provvedere da subito come minimo alla pulizia e manutenzione dell’area incolta che si intravede aldilà del cancello.

Giulia Vincenzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome