Home POLITICA Roberto Gualtieri nuovo sindaco di Roma

Roberto Gualtieri nuovo sindaco di Roma

Roberto-Gualtieri
ArsBiomedica

“Grazie ai romani per questo risultato così significativo, di cui sono onorato. Ci metterò tutto il mio impegno. Sarò il sindaco delle romane, dei romani e di tutta la città. Inizia un lavoro straordinario per rilanciare Roma e per farla crescere, per farla diventare più inclusiva e per farla funzionare”.

Sono le prime parole di Roberto Gualtieri quando ormai manca una manciata di seggi al termine dello scrutinio. I giochi sono ormai fatti, Roberto Gualtieri, con il 60% dei voti, è il nuovo sindaco di Roma con Enrico Michetti che resta al 40%.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 COMMENTI

  1. “Sarò il sindaco di tutti…” oppure “sarò il presidente di tutti…” è la solita frase di rito che si pronuncia prima di occupare una poltrona; in realtà Gualtieri (come Torquati) sarà solo il sindaco (o presidente) di una minoranza e per giunta esigua. Dopo il disastro della giunta Raggi i romani, per cambiare le cose, sarebbero dovuti correre alle urne elettorali e invece non l’hanno fatto. Perchè? Semplice…sono consapevoli che non sarebbe servito a nulla dal momento che i “governi” non li decidono più gli elettori ma i consigli di amministrazione delle banche. Una certezza che si riflette ovviamente anche nelle elezioni amministrative. Unica eccezione i VECCHI: vanno a votare perche sono più fragili e impressionabili e perche la loro unica preoccupazione è di conservare la misera pensione che gli elargisce lo stato (ovviamente non parliamo dei politici vecchi…quelli la pensione ce l’hanno bella sostanziosa…).
    Quanto alla destra, la sconfitta se l’è meritata tutta: è la seconda volta che per colpa della Meloni Roma non ha un sindaco di destra; 5 anni fa per l’opposizione a Bertolaso ritenuto uomo di Berlusconi (opposizione fatta anche a Buttafuoco come candidato presidente della Regione Sicilia, perchè convertito all’Islam…..); oggi per non aver avuto il coraggio di metterci la faccia presentando un candidato sconosciuto.
    Comunque nessun problema…..tra un po’ ci sarà il Black-Friday e avremo dimenticato tutto….EVVIVA……

  2. apertura stazione di vigna clara? alberature a corso francia? ponte pedonale per entrare nel parco dell’inviolatella borghese da via fabbroni ? rotonda cassia grottarossa? vediamo i fatti

    • Credo che il nuovo Sindaco di Roma possa solo sollecitare la riapertura della stazione di Vigna Clara. Non credo che sia di sua esclusiva competenza.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome