Home CRONACA Olgiata, ubriaco investe 19enne e fugge. Inseguito e fermato da due ragazzi

Olgiata, ubriaco investe 19enne e fugge. Inseguito e fermato da due ragazzi

carabinieri-arresto

Passa col rosso, investe una diciannovenne che sta attraversando sulle strisce, accelera e fugge. Viene però inseguito da due coraggiosi ragazzi a bordo di una Smart e dopo pochi minuti viene costretto a fermarsi. Arrivano i Carabinieri e lo arrestano.

Scenario della vicenda è l’Olgiata, venerdì 24 settembre intorno alle 20.30 quando all’incrocio fra via Anton Giulio Bragaglia e la Cassia una giovane ragazza sta attraversando sulle strisce e col semaforo per lei verde. All’improvviso arriva un furgone e l’investe. L’uomo alla guida, palesemente passato col rosso, invece di fermarsi accelera e fugge in direzione nord.

Due ragazzi assistono alla scena e, mentre altri passanti chiamano il 112 e soccorrono la giovane, si mettono all’inseguimento dell’investitore con la loro Smart, lo raggiungono, lo tallonano, riescono a farlo fermare. Nel frattempo arrivano due pattuglie dei Carabinieri della Stazione La Storta che ammanettato il pirata della strada, in palese stato di alterazione da alcol, e lo portano in caserma con l’accusa di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

A chiudere la vicenda arrivano infine buone notizie dal Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’Andrea dove era stata ricoverata la diciannovenne. Nulla di grave: qualche escoriazione, una lieve commozione cerebrale e dieci giorni di prognosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. E cosi, purtroppo , sebbene le buone notizie sanitarie per la ragazza, il vigliacco fuggitivo , se la caverà con poco . speriamo almeno per un ritiro minimo di cinque anni della patente .

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome