Home POLITICA Gualtieri visita Roma Nord e inaugura il comitato elettorale di Torquati

Gualtieri visita Roma Nord e inaugura il comitato elettorale di Torquati

gualtieri-torquati

Prima visita a Roma Nord del candidato Sindaco di Roma Roberto Gualtieri che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 1 settembre, ha incontrato i cittadini a La Storta.

L’occasione è stata l’inaugurazione del comitato elettorale di Daniele Torquati, candidato alla Presidenza del Municipio XV, che con il taglio del nastro dei locali di Via Cassia 1823 ha dato ufficialmente il via alla sua campagna elettorale in vista delle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre.

Oggi è una giornata importante, voglio ringraziare tutte le cittadine e i cittadini qui presenti che con grande entusiasmo e determinazione intendono riprendere con noi il gran lavoro che si stava facendo e che bruscamente è stato interrotto. In questo municipio è assolutamente importante riprendere quanto avviato anni fa ed è importante farlo con una persona di così grande spessore politico e umano quale è Daniele Torquati” – ha commentato Gualtieri a fine serata.

Via D’isa e Isola Farnese: croce e delizia del XV

L’inaugurazione del comitato elettorale è stata anche l’occasione per accompagnare il candidato Sindaco a far visita al Parco di Via Francesco D’Isa, da troppi anni in completo stato d’abbandono, e l’antico Borgo di Isola Farnese, gioiello del XV.

Per l’area verde di Via D’Isa, due ettari di parco impraticabile, ci siamo spesi tanto in opposizione ma purtroppo ancora versa nel degrado assoluto a causa di cinque anni di totale disattenzione – ha dichiarato ieri Torquati che, insieme a Gualtieri, ha incontrato i residenti di zona – Oltre a essere segnale di completa noncuranza da parte del Comune di Roma e di totale mancanza di rispetto nei confronti dei residenti, che non hanno ancora ricevuto risposte concrete neanche dal municipio, è davvero assurdo pensare che quello che sarebbe potuto diventare l’unico parco pubblico per i residenti di La Storta, versi in queste condizioni. Erba alta, cinghiali, case minacciate dal rischio incendi, rifiuti abbandonati: tutto questo per uno scarico di responsabilità e meri ritardi burocratici.”

Subito dopo la visita a Via D’Isa i due candidati sono stati a Isola Farnese, uno dei due storici Borghi del XV Municipio e crocevia della Via Francigena.

Torquati: “Roma Nord è problema e opportunità insieme”

“Ho fortemente voluto che il nostro candidato a Sindaco di Roma scoprisse anche quanta bellezza c’è nel nostro territorio; Isola Farnese è una parte di questa, sospesa nel tempo ma dalle grandissime potenzialità – ha proseguito Torquatipenso per esempio al Borgo come possibile splendida cornice per l’estate romana, nonché volano di attività culturali ed economiche. Oggi abbiamo visto un problema e un’opportunità insieme: risolvere le criticità e valorizzare le bellezze del nostro territorio. Questo è da sempre e, continuerà a essere, il nostro metodo di lavoro. Da oggi possiamo dire di avere veramente iniziato.”

Una volta al comitato elettorale, con l’inaugurazione che si è svolta interamente all’esterno e nel completo rispetto delle norme anti contagio da Covid-19, il candidato al Campidoglio è tornato sull’argomento ricordando a tutti i presenti quanto Roma sia tante cose insieme, nessuna da sottovalutare.

La periferia di Roma è anche questo, criticità e bellezze che si fondono insieme e che, sempre insieme, possono trasformarsi in servizi e opportunità per tutte e tutti i cittadini” – ha concluso Gualtieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome