Home CRONACA Saxa Rubra, aggredisce autista Atac e le rompe una mano

Saxa Rubra, aggredisce autista Atac e le rompe una mano

arresto-polizia
++ foto di repertorio ++
Esposizione al sole

Per aver aggredito un’autista di un mezzo Atac un 55enne pregiudicato è stato denunciato dalla Polizia con l’accusa di lesioni aggravate. Il fatto è accaduto nella sera di sabato 7 agosto in via Emery, a Saxa Rubra, a bordo di un bus della linea 32.

Da quanto ricostruito dagli investigatori della Polizia è emerso che l’aggressione è avvenuta al culmine di una discussione fra la donna e il passeggero in merito al comportamento tenuto da quest’ultimo sul bus. L’uomo ha afferrato l’autista per un braccio e l’ha strattonata con violenza fino a provocarle la frattura della mano.

Alle grida della vittima gli altri passeggeri si sono accorti di ciò che stava accadendo e hanno subito chiamato il 112. Sul posto sono giunte in pochi minuti alcune pattuglie della Polizia che dopo aver fatto un veloce controllo hanno rintracciato l’uomo – che nel frattempo era fuggito dal bus -, l’hanno bloccato e portato in commissariato dove è stato denunciato per lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio.

Alla vittima, accompagnata al pronto soccorso, è stata purtroppo confermata la frattura: ne avrà per trenta giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. Nonostante l’aggressore sia un pregiudicato e ha volontariamente provocato ferite per 30 giorni , non è finito in galera…..e poi ci si meraviglia del desiderio di andare armati. Sono migliaia le aggressioni contro gli autisti o i ferrovieri ma lo “stato” rimane inerme. Eppure anche i politici di mezza tacca hanno scorta e macchina blindata…ma dotare il personale di uno spray antiagressione no?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome