Home ATTUALITÀ Flaminia, al via la manutenzione della galleria “Prima Porta”

Flaminia, al via la manutenzione della galleria “Prima Porta”

lavori-anas
ArsBiomedica

Lunedì 2 agosto prendono il via alcuni lavori di manutenzione della galleria “Prima Porta” lungo la statale Flaminia. Anas fa sapere che verranno eseguiti nei giorni feriali in orario notturno, dalle 22 alle 06, che interesseranno la “canna nord”, quella in direzione Riano – Morlupo, e consisteranno nel ripristino corticale, nell’impermeabilizzazione dei giunti, nella pulizia e totale ritinteggiatura delle pareti.

I lavori saranno ultimati entro il prossimo 30 settembre e da lunedì quindi, per tutta la durata degli stessi, il traffico in direzione Riano – Morlupo verrà deviato sulla galleria in direzione Cimitero Prima Porta, proseguendo sulla viabilità locale per poi reimmettersi sulla via Flaminia al km 15,200.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Quanto sopra è la prima fase di un lavoro di manutenzione completo che ANAS effettuerà, in tre fasi, su tutta la galleria “Prima Porta”. Le successive due si svolgeranno a ottobre.

“A tale riguardo – fa sapere il presidente del Municipio XV Stefano Simonelli – si è tenuta una riunione tra ANAS, Ufficio Strade del Municipio e XV Gruppo di Polizia Locale per discutere dei lavori delle fasi 2 e 3 che interesseranno, a partire dai primi di ottobre e per una durata stimata in circa 45 giorni la “canna sud”, quella in direzione Roma. Lavori che si svolgeranno sempre nei giorni feriali e in orario serale-notturno ma, visto il traffico in ingresso già considerevole dalle prime ore del mattino e la presenza in via della Villa di Livia di un mercato saltuario, si è pensato di di anticipare l’inizio lavori tra le 17 e le 18 con fine lavori tra le 04 e le 05″.

“Quanto sopra – sottolinea Simonelli – sarà comunque definito, per poi essere comunicato, in successivi incontri tra ANAS, XV Gruppo di Polizia Locale e Municipio XV”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 COMMENTI

  1. Allora nelle gallerie della SS3 Roma Terni di Montebello e del Cimitero Flaminio, le sporcizie sono da togliere, le muffe e le infiltrazioni d’acqua sono da eliminare, le pareti devono essere riverniciate, sui soffitti serve l’illuminazione a led, le ventole e la segnaletica luminosa e sulle pareti servono gli elementi per la sicurezza soprattutto nella galleria della rampa d’uscita in direzione del cimitero.
    Durante i lavori di risanamento all’interno delle gallerie, bisogna fare interventi di ripristino del calcestruzzo/cemento ammalorato.
    Le piante e gli alberi devono essere potati/tagliati perchè ostacolano la visuale e poi le sporcizie sono da togliere.
    Dopo i lavori di risanamento della Strada Statale 3 Via Flaminia, bisogna installare delle telecamere di sorveglianza per evitare che la gente disegni graffiti (perché sono da togliere/cancellare).

  2. Dimenticavo, bisogna fare pure il rifacimento del manto stradale, quindi la pavimentazione stradale si deve riasfaltare e bisogna mettere la segnaletica orizzontale.
    Si ricorda che l’asfalto dovrà essere liscio senza lasciare crepe.

  3. Anche durante i lavori di risanamento di tutte le altre infrastrutture della Strada Statale 3 Via Flaminia, bisogna fare gli interventi di ripristino del calcestruzzo/cemento ammalorato.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome