Home TEMPO LIBERO Auditorium, si riparte con Latte & i suoi Derivati

Auditorium, si riparte con Latte & i suoi Derivati

cavea auditorium
immagine di repertorio della cavea
ArsBiomedica

Si può fare”: prendendo in prestito la celebre battuta di “Frankenstein Jr.”, la Fondazione Musica per Roma ha messo a punto un cartellone ricco ed articolato, che segna finalmente il ritorno ai concerti dal vivo, specialmente di artisti e gruppi italiani, nel Parco della Musica.

Dall’8 giugno fino al 28 settembre, sotto le stelle della Cavea dell’Auditorium “Ennio Morricone”, si esibiranno nomi di rilievo (Gino Paoli, Sergio Cammariere, Edoardo Bennato, Luca Barbarossa e Niccolò Fabi), star internazionali (Nicola Piovani e Noa) e  certezze assolute (Max Gazzè, Stefano Bollani e Fiorella Mannoia).

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Non mancheranno, inoltre, rivelazioni (Colapesce e Di Martino) e conferme del panorama indie (Zen Circus, La Rappresentante di Lista, Tre Allegri Ragazzi Morti) e rigorosi omaggi musicali (a Mogol & Battisti, ai Beatles, grazie a Carlo Massarini, e ai Pink Floyd, per merito dei Pink Floyd Legend).

In programma anche Fabrizio Moro, Piero Pelù, James Senese e gli Almamegretta, formazioni folk-rock come l’Orchestraccia e una celebrazione delle antiche danze popolari del nostro paese con la dodicesima edizione di “Ballo!”, curata da Ambrogio Sparagna.

Ad aprire la rassegna dei concerti estivi sarà una formazione storica della capitale, in attività da quasi trent’anni grazie al suo energetico ed irresistibile rock demenziale. Avvalendosi come frontmen di Lillo & Greg – al secolo Pasquale Petrolo e Claudio Gregori – Latte & i suoi Derivati proporrà un viaggio fra le pieghe surreali ed esilaranti della sua lunga e gloriosa carriera, iniziata negli anni novanta nei club romani.

Della band, che si esibirà martedì 8 giugno, con inizio alle ore 21, fanno parte anche Fabio Taddeo (chitarra), Paolo Di Orazio (batteria), Ingo Marco Schwarz (basso) e Attilio Di Giovanni (piano e tastiere).

Per il programma completo del festival “Si può fare Cavea” si può cliccare qui, mentre per le norme di sicurezza per accedere ai concerti si può cliccare qui.

I biglietti possono essere acquistati on line (www.ticketone.it) o alla biglietteria centrale dell’Auditorium, che è aperta tutti i giorni dalle 11 alle 18.

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

  1. A causa del maltempo il concerto di Latte & i suoi Derivati è stato rinviato al 16 giugno con inizio alle ore 21.30.
    I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.
    Ulteriori informazioni verranno pubblicate a breve su http://www.auditorium.com

  2. L’Auditorium comunica che il concerto, previsto l’8 giugno e rinviato al 16 a causa del maltempo, viene ulteriormente spostato a domenica 20 giugno con inizio alle ore 21.00.

    Il 16 giugno si terranno infatti gli Europei con in campo la Nazionale. Per permettere ai tanti appassionati di calcio che vorrebbero seguire la partita ma non perdere il concerto, si è deciso di comune accordo con gli artisti di rinviare l’evento a domenica 20 giugno.
    I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome