Home AMBIENTE Ingombranti e beni usati, raccolta gratuita a Labaro e La Storta

Ingombranti e beni usati, raccolta gratuita a Labaro e La Storta

vecchi-libii-e-cellulari

Domenica 23 maggio torna nei Municipi dispari la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti urbani ingombranti, elettrici ed elettronici organizzata da Ama e Tgr Lazio.

Nel XV Municipio la raccolta avrà luogo dalle 8 alle 12.30 a Largo Nimis, a Labaro, e nell’area parcheggio di via Vincenzo Tieri a La Storta.

In queste due postazioni AMA metterà a disposizione un’ecostazione nella quale poter consegnare sia i tradizionali rifiuti ingombranti sia le apparecchiature elettriche ed elettroniche.  Attenzione, il servizio è dedicato solo alle utenze domestiche e quindi non verranno accettati materiali inerti e calcinacci. AMA consiglia inoltre di arrivare almeno un’ora prima della chiusura, per evitare assembramenti.

La novità

Ma domenica ci sarà anche una novità. Prende infatti il via un progetto di recupero dei beni usati, nato dall’accordo tra il Campidoglio, Ama e diverse realtà del Terzo Settore. Grazie a queste ultime, sarà possibile recuperare e riutilizzare beni usati, come biciclette o parti di esse, libri, ausili per disabili, piccole apparecchiature come cellulari e tablet che, diversamente, diventerebbero rifiuti.

Questa semplice azione consente di ridurre i quantitativi di rifiuti prodotti dando loro una seconda vita e la possibilità di sostenere ulteriori progetti sociali e culturali promossi dalle organizzazioni del terzo settore.

Per tale motivo, domenica 23 a Largo Nimis sarà presente l’associazione culturale “Libra” alla quale consegnare libri, con l’esclusione di enciclopedie e testi scolastici, mentre in via Tieri a raccogliere cellulari e tablet funzionanti, nonché tappi di plastica ci sarà “W.A.Y.S.” cooperativa sociale onlus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome