Home CRONACA Pomeriggio di paura a Collina Fleming

Pomeriggio di paura a Collina Fleming

via-tiberio

Metà pomeriggio di sabato 7 novembre. Diverse pattuglie della Polizia giungono in via Tiberio, a Collina Fleming, dopo l’allarme relativo ad un uomo che si è barricato in casa. Secondo alcuni testimoni è armato.

Paura nel quartiere, residenti alle finestre e strade vuote. Sono le 16, alcuni poliziotti entrano nel civico 43 per tentare di negoziare di persona la resa dell’uomo che dopo aver gridato di voler far uso delle armi che ha con se, non dà segni di vita e non risponde al telefono né al citofono.

Sale la tensione; passano poco meno di due ore quando finalmente, intorno alle 18, i poliziotti riescono a convincere l’uomo, un 49enne, ad aprire la porta.

Viene preso e accompagnato in ospedale con un mezzo del 118; l’uomo infatti, come appurano gli agenti, è affetto da gravi problemi psichici. Nel frattempo viene perquisito l’appartamento: fortunatamente di armi non c’è ombra.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome