Home ATTUALITÀ Viterbo, l’omaggio al maresciallo Rocca

    Viterbo, l’omaggio al maresciallo Rocca

    proietti-viterbo

    Non solo Roma, città natale, ma anche Viterbo, città adottiva, omaggia Gigi Proietti. Il “mattatore” fu protagonista a lungo sulle strade di Viterbo, teatro di una fiction seguitissima e durata sette anni, con la regia di Giorgio Capitani: “Il maresciallo Rocca”.

    La Giunta viterbese sta pensando di intitolare una strada a Mandrake, che ai tempi dell’interpretazione del maresciallo più amato dagli italiani venne anche insignito della cittadinanza onoraria dall’allora sindaco Michelini.

    Intanto a Valle Faul, uno dei luoghi di aggregazione più conosciuti del capoluogo della Tuscia, campeggia da ieri un’immagine che ha stretto il cuore dei viterbese. E’ il saluto della popolazione locale a Gigi Proietti.

     

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome