Home CRONACA Cassia, festeggiavano Halloween in casa e senza mascherine: multate 26 persone

Cassia, festeggiavano Halloween in casa e senza mascherine: multate 26 persone

carabinieri notte
foto di repertorio

Notte di controlli, in occasione della sera di Halloween, per i Carabinieri impegnati nel far rispettare l’osservanza del nuovo DPCM che vieta, su tutto il territorio nazionale, l’organizzazione di eventi o feste presso sale da ballo e circoli, anche in ambito privato, di  qualsiasi tipo.

Divieto ignorato da un residente a Tomba di Nerone, sulla Cassia, che ha pensato bene di organizzare in casa una festa invitando oltre una ventina di amici che fra scherzetto e dolcetto, fra frizzi e lazzi, di rumori molesti ne hanno fatti talmente tanti da irritare i condomini che si sono rivolti ai Carabinieri.

Giunti sul posto, i militari della stazione Tomba di Nerone si sono trovati davanti a ben ventisei persone che festeggiavano Halloween in un appartamento senza indossare la mascherina e comunque senza rispettare il divieto di cui all’ultimo DPCM. Una ad una, sono state identificate e multate.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome