Home CRONACA Grimaldelli e chiavi falsi in auto, fermati dai Carabinieri in via Veientana

Grimaldelli e chiavi falsi in auto, fermati dai Carabinieri in via Veientana

carabinieri-posto-blocco
foto di repertorio

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trionfale hanno notato in via Veientana due uomini a bordo di un’auto aggirarsi con fare sospetto ed hanno deciso di fermarli per un controllo.

Da subito i due occupanti, zio e nipote di 47 e 22 anni, si sono mostrati nervosi. Atteggiamento che ha spinto i Carabinieri ad approfondire il controllo.

La perquisizione ha permesso così ai militari di scoprire all’interno dell’auto numerosi strumenti atti ad aprire o forzare serrature, nonché una mazza da baseball. Tutti gli attrezzi sono stati sequestrati, mentre per zio e nipote è scattata la denuncia a piede libero per i reati di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e porto di oggetti atti ad offendere.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome