Home ATTUALITÀ Per due sere musiche di Morricone a Ponte Milvio: perchè no?

Per due sere musiche di Morricone a Ponte Milvio: perchè no?

movida-PM
foto di repertorio

Un possibile corto circuito tra gli eventi da un’idea di Bruno Rosi, fondatore del Comitato “Abitare Ponte Milvio” e oggi componente del Direttivo del Comitato.

Abbiamo sempre scritto, detto e sostenuto che la ‘malamovida’ non si possa contrastare con le sole Forze dell’Ordine e con le sole normative, ma soprattutto con una diversa offerta. Possibilmente culturale e con la partecipazione fondamentale dei gestori dei locali di somministrazione. Per esempio, esercenti e residenti insieme, in una atmosfera di condivisione per realizzare vera socialità e offrire ai frequentatori anche un po’ di cultura“.

Così fa sapere a VignaClaraBlog.it Paolo Salonia, portavoce del Comitato “Abitare Ponte Milvio” spiegando qual è la proposta che il Comitato sta rivolgendo in  queste ore agli esercenti: “rendere omaggio a Ennio Morricone da parte di Ponte Milvio“.

Quando? Come? Alle domande Salonia risponde così: “nella sera di venerdì 10 e sabato 11 luglio, i gestori dei locali dovrebbero diffondere in modo coordinato solo musiche di Morricone. Ci vogliamo provare? Si può fare, diversi gestori si sono già detti interessati. Perchè no?

2 COMMENTI

  1. Sarebbe una gran bella cosa sia per il giusto e meritato omaggio al Grande Maestro sia per cominciare a dare una risposta concreta e veramente alternativa alla malamovida che appesta lo storico piazzale e le aree limitrife.

  2. Spero si sia attuato o in caso contrario si possa ancora fare. Questa giovane Italis deve avere piu stimoli culturali da parte di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome