Home ATTUALITÀ Armi e droga in casa: arrestato 52enne a Monte Mario

Armi e droga in casa: arrestato 52enne a Monte Mario

arresto

Arrestato dagli investigatori del commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Erminio Massimo Fiore, un 52enne romano, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e hashish e possesso di armi.

L’arresto, effettuato nel tardo pomeriggio di lunedì 18 maggio, è avvenuto nell’ambito di una mirata attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio in atto da tre settimane in zona Monte Mario e conclusasi con la perquisizione di un appartamento situato in via Teresa Gnoli, abitato da un cittadino italiano soprannominato “Mimmotto”.

I poliziotti hanno così scoperto che nell’appartamento in questione risiedeva L.D., 52enne romano, con precedenti di Polizia in materia di stupefacenti. Perquisendo l’abitazione gli agenti hanno trovato numerosi involucri nascosti, per circa 100 grammi di cocaina e 120 di hashish, mentre all’interno di un armadio due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e sostanza da taglio, oltre a un foglio manoscritto con la contabilità dell’attività illecita.

Continuando la perquisizione, sotto il letto sono stati trovate banconote per 39mila mentre dopo aver aperto una cassaforte con l’aiuto dei Vigili del Fuoco, gli agenti scoperto hanno un vero e proprio tesoretto: 149mila euro in biglietti di piccolo taglio dei quali l’uomo non ha saputo indicare la provenienza.

Ma le sorprese non erano ancora finite perchè continuando ad ispezionare la casa i poliziotti hanno trovato all’interno di un vano ricavato in un controsoffitto due fucili semiautomatici calibro 12, munizioni varie e quattro petardi. Tutto il materiale è stato sequestrato e per L.D. si sono aperte le porte di Regina Coeli.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome