Home ATTUALITÀ Coronavirus: 18 contagiati in zona Santa Cornelia a Roma Nord

Coronavirus: 18 contagiati in zona Santa Cornelia a Roma Nord

coronavirus

Il bollettino del contagio a Roma, oggi ha fatto registrare un’impennata di casi dovuta alla partecipazione a un funerale.

Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, così dichiarando: “Oggi registriamo nel Lazio un dato di 50 positivi nelle ultime 24 ore, e di questi 18 sono a Roma, legati ad un cluster di quattro nuclei famigliari posti in isolamento nella Asl Roma 1 e causato dalla partecipazione ad un funerale. Dobbiamo porre molta attenzione nei comportamenti individuali soprattutto con parenti ed amici e agire sempre pensando di avere di fronte potenziali positivi”.

A quanto appreso dalla redazione di VignaClaraBlog.it da fonti certe, le diciotto persone risiedono tutte in una palazzina plurifamiliare ubicata nelle campagne di Roma Nord, in zona Santa Cornelia, un quartiere di qualche decina di chilometri quadrati con circa 8mila abitanti nel lato nord-ovest del territorio del Municipio XV.

Pare che queste persone, dopo aver partecipato al funerale di un congiunto al quale sarebbe stato presente un contagiato asintomatico, abbiano cominciato ad accusare dei malori. Sottoposte ad analisi, è emersa la loro positività.

Interpellato dalla nostra redazione, il presidente del XV Municipio Stefano Simonelli, in stretto contatto con la Direzione Generale della ASL Roma 1, ci comunica che la palazzina è stata posta in quarantena e l’assistenza logistica affidata alla Protezione Civile che si avvale della Croce Rossa. Riferisce inoltre che i diciotto sintomatici sono tutti sotto controllo e che solo per due si è reso necessario il ricovero ospedaliero in quanto necessitanti di cure particolari.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome