Home CRONACA Dal 4 maggio lavori sul Ponte Tor di Quinto: deviazioni e limiti...

Dal 4 maggio lavori sul Ponte Tor di Quinto: deviazioni e limiti di velocità

Ponte Tor Di Quinto

Ripristino del calcestruzzo ammalorato, sostituzione totale dei giunti e rifacimento impermeabilizzazione per una spesa complessiva di 780mila euro. Questi i lavori previsti sul Ponte di Tor di Quinto che prenderanno il via lunedì 4 maggio.

Realizzato nel 1960 in occasioni delle Olimpiadi che si tennero nello stesso anno, venne costruito interamente in cemento armato, ed è parte di un viadotto lungo circa 300 metri che, da ovest verso est, inizia subito dopo lo svincolo con viale di Tor di Quinto e si sviluppa su sette campate, la penultima delle quali è appunto il ponte che scavalca il Tevere con una luce di circa 72 metri.

Dopo tutti i controlli messi in atto sui ponti di Roma a seguito degli ultimi eventi sismici sentiti nella capitale, anche per quello di Tor di Quinto è arrivato il momento di una corposa manutenzione che prenderà il via appunto lunedì 4 maggio.

I lavori verranno svolti in due fasi. La prima, dal 4 al 24 maggio, interesserà la carreggiata direzione Salaria, che sarà chiusa nel tratto dalla rampa di viale di Tor di Quinto fino all’altezza di via dei Campi Sportivi.
Il traffico sarà deviato sulla carreggiata opposta, quella verso lo stadio, che nel tratto tra Campi Sportivi e la galleria Fleming diventerà a doppio senso di circolazione, con limite massimo di velocità di 30 km/h. Nella seconda fase, verrà vietata al transito veicolare la carreggiata in direzione stadio Olimpico.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome