Home CRONACA Grottarossa, ubriaco minaccia moglie e figli col cacciavite

Grottarossa, ubriaco minaccia moglie e figli col cacciavite

polizia-arresto
foto di repertorio

Arrestato in via di Grottarossa un 53enne di origini filippine che, ubriaco, ha minacciato di aggredire la moglie e i suoi due figli, uno dei quali minorenne, con un cacciavite.

Il fatto è avvenuto nella serata di domenica 26 aprile e ad intervenire sono stati gli agenti del commissariato Ponte Milvio e Flaminio Nuovo dopo una richiesta di aiuto al 112 da parte del figlio maggiorenne della coppia.

I poliziotti, giunti sul  posto, hanno trovato l’uomo in evidente stato di alterazione alcolica e che nonostante la presenza degli agenti, continuava a minacciare con il cacciavite i suoi familiari. Il filippino, risultato poi avere dei precedenti di Polizia,  è stato ammanettato e portato a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome