Home CRONACA Spaccio in via Cortina d’Ampezzo: due pusher in manette

Spaccio in via Cortina d’Ampezzo: due pusher in manette

carabinieri-notte-controlli
ArsBiomedica

Due arresti e una denuncia per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è il bilancio di un’operazione dei Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale avvenuta nella sera di mercoledì 16 ottobre in via Cortina d’Ampezzo. 

Lungo la via, i Carabinieri hanno infatti fermato per un controllo due giovani romani di 20 anni uno dei quali è stato trovato in possesso di 173 g di marijuana, occultati nello zaino, ed è stato arrestato. La successiva perquisizione eseguita nella sua abitazione ha permesso di sequestrare altri 109 grammi di hashish, bilancini di precisione.  L’altro giovane, invece, è stato denunciato perché trovato in possesso di alcune dosi di marijuana.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Poco dopo, gli stessi Carabinieri hanno arrestato un 40enne, originario delle Filippine, che durante un controllo domiciliare, dove è sottoposto al regime dell’obbligo della permanenza in casa dalle 21 alle 8, mostrava tipici sintomi da assunzione di sostanze stupefacenti tali da indurre i militari ad effettuare una perquisizione. Al termine della stessa, i Carabinieri hanno scoperto 11 grammi di shaboo, denaro contante e materiale utile al confezionamento delle dosi. Anche per lui sono scattate le manette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome