Home VIGNA CLARA Da quattro mesi e forse più a Vigna Clara

Da quattro mesi e forse più a Vigna Clara

recinzione-piazza-giochi-delfici

Da quattro mesi e forse più, in via Cassia, pochi metri prima di Piazza Giochi Delfici – a Vigna Clara – attorno ad un tombino Acea c’è una recinzione che restringe la carreggiata e crea ingorghi, trovandosi proprio all’altezza della fermata dei bus.

Ma non solo. La recinzione di notte è anche pericolosa perchè non segnalata né tantomeno preceduta da un cartello. Un vero attentato soprattutto ai centauri, provare per credere.

Nei quattro mesi e forse più, la nostra recinzione si era man mano deteriorata: paletti a terra, rete arancione strappata, diventando così ancor più pericolosa.

Ma dopo quattro mesi e forse più, ecco la novità. L’hanno rimossa? Niente affatto. Alla recinzione è stato invece restituito l’antico splendore: nuova rete arancione, nuovi paletti, nuovo nastro giallo. Et voilà, il gioco è fatto: pronta per resistere altri quattro mesi, o forse più.

3 COMMENTI

  1. La novità è che ne è stata creata un’altra uguale all’uscita del comprensorio della Castelluccia, dove l’ingorgo quotidiano si è ulteriormente aggravato!! Nei paesi civili, quando si fa una buca, la si ripara. Ci vuole poco di più che costruire la recinzione!!

  2. Segnalo altre tre recinzioni in “rete arancione”. In Via Cassia Nuova, in discesa al lato dx della via, in direzione Corso di Francia. Per queste tre, cosiccome per quella riportata da Codesta Redazione, ho inoltrato formale richiesta di rimozione delle stesse,previe dovute riparazioni, direttamente all’ “Ufficio Manutenzione Strade di competenza dipartimentale Mun.14 e 15 e come scrittogli…”si rimane in attesa che Codesto Ufficio disponga nel merito di quanto rappresentato…” Vedremo de visu nei prossimi giorni!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome