Home CRONACA Furto d’acqua a Cesano, in manette 4 persone

Furto d’acqua a Cesano, in manette 4 persone

Carabinieri

Arrestate dai Carabinieri della Stazione di Cesano 4 persone con l’accusa di furto aggravato e danneggiamento. Si tratta di 3 donne e un uomo, tutti romani di età compresa tra i 48 e i 77 anni, che dopo aver danneggiato la cabina pubblica dell’ACEA avevano realizzato degli allacci abusivi alla condotta pubblica che trasportava acqua nelle loro abitazioni a costo zero.

Cosi facendo, avevano usufruito gratuitamente, e per anni, di acqua senza pagare un centesimo.

A segnalare le anomalie di consumo e di fatturazione nella zona sono stati i tecnici dell’ACEA che, durante un sopralluogo, si sono resi conto del raggiro ed hanno immediatamente contattato i Carabinieri.

Da quanto emerso dagli accertamenti dei militari, gli arrestati, benché residenti da anni a Cesano, non avevano mai sottoscritto alcun contratto per la fornitura di acqua.
Ancora non quantificato il danno per le casse di Acea  ma nel frattempo i quattro sono agli arresti domiciliari in attesa del processo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome