Home ATTUALITÀ Da Ostia a Santa Marinella trema il litorale romano

    Da Ostia a Santa Marinella trema il litorale romano

    Alle 20.04 di mercoledì 21 agosto, al largo della costa romana è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.4, il cui epicentro è stato localizzato nel Tirreno Centrale, in mare al largo di Roma, mentre l’ipocentro a 22.8 Km di profondità. 

    Il terremoto, localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma, è stato avvertito da Ostia a Ladispoli ma anche, in maniera meno rilevante, a Fiumicino, Cerveteri e Santa Marinella. Nessun danno in queste località a persone e cose.

    Dal sito dell’IGNV

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome