Home CRONACA Prima Porta, un arresto per spaccio e sei denunce in una sola...

Prima Porta, un arresto per spaccio e sei denunce in una sola sera

arresto

Nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio di Prima Porta, nella serata di martedì 20 agosto i Carabinieri della Compagnia Cassia hanno arrestato un cittadino tunisino di 57 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, in Italia senza fissa dimora e già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, a seguito di una perquisizione personale scattata in un bar della zona, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e denaro contante ritenuto provento dell’illecita attività.

Contestualmente, un italiano è stato denunciato a piede libero per favoreggiamento personale: l’uomo, con l’obiettivo di aiutare il tunisino arrestato, ha infatti tentato di nascondere la droga in suo possesso. Suo malgrado, la sostanza è stata immediatamente fiutata ed individuata da un cane antidroga.

Sempre nel corso degli stessi controlli, altre 5 persone sono state denunciate a piede libero: tra questi, due giovani per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, un quarantaduenne romeno ed un trentatreenne albanese per porto non autorizzato di armi e oggetti atti ad offendere e, infine, un diciannovenne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato sorpreso con varie dosi di hashish e marijuana.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome