Home ATTUALITÀ Terremoto a pochi km da Roma

    Terremoto a pochi km da Roma

    terremoto
    foto di repertorio

    Una scossa di terremoto abbastanza rilevante si è fatta sentire a Roma alle 22.43 di domenica 23 giugno. Il sisma, stando alle segnalazioni sui social, è stato avvertito in quasi tutti i quartieri della capitale. A Roma la circolazione della metro C è stata temporaneamente interrotta per verifiche per poi riprendere servizio poco dopo. Da una prima valutazione dell’IGNV, l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa, localizzata nei pressi della cittadina di Colonna, a meno di venti di km da Roma Est, è stata di magnitudo 3.7 ed è stata registrata a 9 km di profondità.

    Al momento, a Colonna – un comune di poco meno di 5mila abitanti, il più piccolo dei Castelli Romani e che si trova a 18 km dal GRA – non si segnalano danni a persone anche se tanti cittadini sono scesi in strada. Squadre della Protezione Civile regionale del Lazio e dei Comuni coinvolti, in collegamento con la sala operativa regionale, stanno già effettuando dei monitoraggi nei centri storici delle città dei Castelli romani.

    Stiamo facendo delle verifiche perché qualche edificio in centro risulta lesionato. Per ora non abbiamo segnalazioni di feriti. C’è stata tanta paura in paese, stanno tutti in strada” ha dichiarato all’ANSA il sindaco di Colonna Fausto Giuliani.

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome