Home CRONACA Tomba di Nerone, blitz delle forze dell’ordine in via Pirzio Biroli

    Tomba di Nerone, blitz delle forze dell’ordine in via Pirzio Biroli

    polizia-e-carabinieri
    immagine di repertorio

    Nella giornata di martedì 2 aprile, i Carabinieri della Stazione Roma Tomba di Nerone,  agenti del Commissariato “Flaminio Nuovo” e agenti della Polizia Locale del XV Gruppo hanno effettuato un controllo, scaturito da alcune segnalazioni, in uno stabile di edilizia popolare ubicato in via Carlo Pirzio Biroli.

    Sono state ispezionate complessivamente 25 unità abitative e identificate 40 persone. Nel corso dell’operazione, Polizia di Stato e Carabinieri hanno denunciato, per furto di energia elettrica, una cittadina cingalese di 39 anni che si era allacciata abusivamente ad una cabina di distribuzione dell’energia elettrica.

    Stessa situazione è stata riscontrata anche in altri 3 appartamenti, al momento disabitati, che sono stati messi in sicurezza grazie all’intervento dei tecnici della Società “Areti”, erogatrice della fornitura di energia elettrica.

    Due minorenni e una donna, in grave stato di indigenza, sono stati segnalati ai servizi sociali del XV Municipio. Gli agenti della Polizia Locale di Roma hanno potuto accertare inoltre uno stato di gravi carenze igienico – sanitarie, per cui è stata inviata una segnalazione agli uffici della ASL e del XV Municipio: suppellettili e attrezzature per la cottura di alimenti in cattivo stato di conservazione, oltre alla presenza di sporcizia e rifiuti. Sono in corso ulteriori accertamenti in materia di edilizia.

    Durante i controlli, i poliziotti del Commissariato Flaminio Nuovo hanno rintracciato un italiano responsabile di danneggiamento ai danni di un negozio avvenuto il 13 gennaio scorso, per il quale è stato denunciato.

    Visita la nostra pagina di Facebook

    1 commento

    1. ecco dovrebbero farlo anche in via raffaele stasi ai numeri 16, 20, 26 28, e scoprirebero uguale o peggio situazione di via pirzio biroli.

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome