Home FLEMING Fleming, sfilata di moda con materiali riciclati alla Nitti

Fleming, sfilata di moda con materiali riciclati alla Nitti

Dopo il successo della prima edizione del progetto, nella scuola Francesco Saverio Nitti, al Fleming, torna “Dal riciclo alla creatività”, una particolarissima sfilata di moda i cui abiti sono stati realizzati con materiali riciclati quali plastica, carta, alluminio ed altro.

Quest’anno il progetto si inserisce nello scambio culturale “Erasmus”, che coinvolge in questa attività anche sessanta studenti di provenienti da Francia, Spagna, Finlandia e Grecia nell’ambito di un’attività laboratoriale ideata dalle professoresse Mirella Proia e Cristina Spaggiari.

Duplice l’obiettivo del progetto: creare dei vestiti utilizzando oggetti di scarto e dare corpo ad un’attività di  di sensibilizzazione all’ambiente mostrando che la plastica, carta e gli altri materiali che normalmente eliminiamo non sono da buttare ma da riciclare, fino al punto d’indossarli.

La sfilata si terrà dalle 18.30 di sabato 9 marzo nell’aula magna della scuola intitolata a Mia Neri, ex alunna stroncata all’età di undici anni da un tumore cerebrale.

A sfilare saranno trenta ragazze, italiane e straniere, e trenta sono 30 gli abiti che saranno presentati: dall’abito realizzato con rotoli di carta igienica dipinti a quello fatto con cartoni delle uova e cialde del caffè; dall’abito da sposa derivante da centrini di carta per dolci a quello da cocktail costruito con cannucce per bibite.
Verrà infine presentato un abito azzurro che i ragazzi hanno   deciso di chiamare “Salviamo il mare “, alludendo alla pericolosa situazione in cui versano oggi i mari inquinati dai rifiuti in plastica dannosi per la flora, la fauna e l’ambiente.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. La scuola anni fa frequentata dai miei figli. Sempre più ricca di iniziative. Sono fiera che sia nel territorio di Vigna Clara e Collina Fleming.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome