Home ATTUALITÀ Vigna Clara, bambini della Mengotti al gelo

Vigna Clara, bambini della Mengotti al gelo

bambini-scuola-freddo
immagine esemplificativa e di repertorio

Nonostante le recenti assicurazioni da fonti istituzionali, non solo La Mimosa a Prima Porta e l’elementare di via Morro Reatino a Tomba di Nerone sono al freddo, ma da qualche giorno anche i bambini della Mengotti, a Vigna Clara, sono al gelo a causa di una vecchia caldaia datata 1986 che va in stallo e non riparte più.

E quindi anche stamani bambini col cappotto e col mocciolo al naso con la caldaia ferma e le aule gelate, tanto da richiedere anche la presenza in loco del presidente del XV Stefano Simonelli.

Dal Campidoglio, o meglio ancora per esser più precisi dal Dipartimento SIMU, sono stati inviati dei tecnici per cercare di capire come risolvere il problema. Pare infatti che la criticità della vecchia caldaia stia nel suo spegnimento e riaccensione; nel senso che, una volta spenta, quando se ne dispone la riaccensione va in stallo. La soluzione, non perseguibile, sarebbe dunque quella di tenere la caldaia sempre accesa.

Altra soluzione, più concreta, sta nell’intervenire tecnicamente sulla stessa ma i tecnici possono farlo se ciò avviene “in sicurezza”. Il che significa chiudere la scuola, per qualche ora o per qualche giorno non  è ancora chiaro. Resta il fatto che se fosse necessario, dal Campidoglio dovrebbe essere emessa un’ordinanza in tal senso.

AGGIORNAMENTO delle 12.30: intervento sulla caldaia concluso positivamente. Al momento scongiurata la chiusura della scuola.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome