Home ATTUALITÀ Capodanno, niente fuochi d’artificio a Roma

Capodanno, niente fuochi d’artificio a Roma

Divieto Botti a Capodanno Roma
Divieto Botti a Capodanno Roma

Niente fuochi d’artificio a Roma anche questo capodanno. A stabilirlo è stata la sindaca Virginia Raggi con un’ordinanza che vieta l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici in occasione dei festeggiamenti di fine anno.

Il provvedimento prevede il divieto assoluto di usare materiale esplodente come fuochi artificiali, razzi e giochi pirotecnici dal primo minuto di lunedì 31 dicembre fino alle 24 di martedì 1 gennaio 2019. L’ordinanza esclude però dal divieto bengala, fontane, bacchette scintillanti, trottole e girandole luminose.

Nostro dovere – ha dichiarato la sindaca – è tutelare l’incolumità dei cittadini e la loro sicurezza, in particolare durante i numerosi eventi organizzati in città in occasione dell’ultima notte dell’anno. I botti e le esplosioni, com’è noto, rischiano di provocare incidenti soprattutto nei luoghi affollati e in presenza di minorenni. Per non parlare degli effetti negativi sugli animali. Voglio quindi augurare a tutti coloro che decideranno di festeggiare a Roma l’arrivo del nuovo anno, di poter trascorrere una serata in serenità e all’insegna del divertimento”.

2 COMMENTI

  1. Oramai le sue parole le sue ordinanze e tanti altri appelli non li ascolta più nessuno il peggior sindaco della storia di roma per non parlare dei consiglieri 5 stelle del municipio veramente incapaci se ne salvano pochi pensasse a raccogliere la spazzatura invece di vietare i botti che tanto si faranno comunque speriamo che l’anno nuovo ci porti un sindaco migliore via raggi da roma e via dal municipio xv i pentastellati che hanno portato il nostro territorio al degrado

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome