Home CRONACA Lazio – Eintracht Francoforte, attesi 9mila tifosi tedeschi. Dalle 16 Foro Italico...

Lazio – Eintracht Francoforte, attesi 9mila tifosi tedeschi. Dalle 16 Foro Italico bloccato

stadio olimpico foro italico
foto di repertorio

Si è tenuto nella serata di martedì 11 dicembre in Questura, presieduto dal Questore Marino,  il tavolo tecnico nel corso del quale sono state esaminate, nel dettaglio le misure di sicurezza  per l’incontro di calcio Lazio – Eintracht Francoforte, ultima giornata della fase a gironi dell‘Europa League 2018-2019 che si disputerà alle 18.55 di giovedì 13 dicembre allo Stadio Olimpico.

Nel corso dell’incontro sono state analizzate le criticità che potrebbero presentarsi a causa della rivalità tra le due tifoserie e delle intemperanze manifestate dai tifosi della squadra ospite, gemellata con la tifoseria atalantina, in occasione dell’incontro di andata.

Previsto l’arrivo nella capitale di oltre 9mila tifosi dell’ Eintracht, 400 dei quali appartenenti a gruppi ultras, che arriveranno a Roma a bordo di treni, aerei, autobus ed autovetture.

L’apertura dei cancelli è prevista per le 17 per i vari settori dello stadio, ad eccezione di quelli riservati alla tifoseria tedesca, che anticiperanno l’apertura alle ore 15,30 per facilitare le operazioni di afflusso.

Per le 15 di giovedì, i tifosi dell’Eintracht dovranno ritrovarsi presso il “meeting point” di piazzale delle Canestre dove, scortati dalle forze dell’ordine, raggiungeranno l’impianto sportivo a bordo di autobus. Il servizio di navette sarà consentito solo ai possessori di biglietto di ingresso allo stadio. Polizia e steward tedeschi collaboreranno con le forze dell’ordine italiane nel fornire indicazioni utili alla tifoseria ospite.

Nelle aree del centro storico del tridente, in piazzale delle Canestre e nell’intera zona adiacente il Foro Italico e lo Stadio Olimpico sarà vietata la vendita per asporto ed il consumo nella pubblica via di bevande in bottiglia e contenitori in vetro dalle ore 19 di oggi e fino alle  7 di venerdì 15.

Predisposti particolari servizi di vigilanza e pattugliamento, già dalla giornata odierna, sia nei pressi dello Stadio che nelle zone maggiormente frequentate del centro storico.

La Viabilità

Entro le 9 di giovedì 13 dicembre dovranno essere rimossi i veicoli in sosta da piazzale delle Canestre, viale Washington, piazzale del Fiocco, viale Fiorello La Guardia, viale San Paolo del Brasile, largo Picasso e via del Galoppatoio. 

Entro le 15, sgombero dei veicoli in sosta da lungotevere della Vittoria e da via Capoprati che sarà anche chiusa al traffico. 

Dalle 16 sarà vietato il transito su lungotevere Cadorna, ponte Duca d’Aosta, lungotevere Diaz tra piazzale De Bosis e largo Diaz (con cambio del senso di marcia su via dei Robilant), lungotevere Oberdan e della Vittoria.

Attenzione, la Questura informa inoltre che per consentire un regolare afflusso all’interno dell’impianto da parte delle tifoserie, e per tutti coloro che si troveranno a transitare nella zona antistante lo stadio dalle ore 16 di giovedì e fino a cessate esigenze, verrà interdetto tutto il traffico veicolare afferente il Foro Italico.

2 COMMENTI

  1. Ma…. noi abitanti della zona, che paghiamo fior di tasse, dobbiamo essere sempre ostaggio di questi barbari? Non avremmo diritto di circolazione più dei tifosi?
    E se avessimo degli appuntamenti importanti? Banalmente delle cose da fare? Possibile che un intero quadrante di città debba programmare vita (e imprevisti) in funzione del calendario delle partite !?!

  2. Io propongo una petizione per protesta non è possibile ogni partita per noi è un incubo , e ormai le partite sono sempre più frequenti non si può andare avanti così

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome