Home CRONACA Cassia, un ‘pistolero’ e un falsario denunciati dalla Polizia

Cassia, un ‘pistolero’ e un falsario denunciati dalla Polizia

polizia auto
ArsBiomedica

In zona Cassia due persone sono state denunciate a piede libero dalla Polizia. Una per minacce aggravate e porto abusivo di arma da fuoco e l’altra per spaccio di denaro falso.

A porre fine ad ambedue le vicende sono stati gli agenti del commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Nel primo caso, accaduto sulla Cassia, l’intervento degli agenti si è reso necessario per un italiano che all’interno di un locale con una pistola in pugno stava minacciando un senegalese. Disarmato dell’arma, che è stata successivamente sequestrata, per l’uomo è scattata la denuncia.

In via dei due Ponti invece i poliziotti, intervenuti per una lite, si sono trovati di fronte due persone una delle quali, per un lavoro, era  stata pagata con banconote false da 50 euro. Perquisita l’abitazione del primo, è stato trovato altro denaro falso. E’ stato quindi denunciato per il reato di “spendita ed introduzione all’interno dello Stato di monete false”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome