Home ATTUALITÀ “La Passione di Paolo VI” a Ponte Milvio

“La Passione di Paolo VI” a Ponte Milvio

gran madre di Dio

Alle 21 di venerdì 12 ottobre, a Ponte Milvio, nel teatro della Parrocchia Gran Madre di Dio andrà in scena la rappresentazione Questa terra, dolorosa, drammatica e magnifica: la passione di Paolo VI“. Uno spettacolo che racconta, anche con l’uso di immagini fotografiche e filmiche, i momenti salienti della vita del Pontefice bresciano. L’ingresso è libero.

Si tratta di una drammaturgia di Antonio Fuso ottenuta elaborando i pensieri e le parole tratti dai discorsi e dagli scritti di Paolo VI scelti e ordinati cronologicamente da Costa, Grasselli, Salvetti, Venieri.

Quelle parole e quei pensieri, alti ed esigenti, hanno guidato la regia verso una forma di teatro ritual-commemorativo, disadorno di spettacolo, ma non privo di phatos, costringendo di conseguenza gli attori a eseguire uno scarno recitativo di composta efficacia drammatica.

Annotazioni liriche, argomentazioni, invocazioni-suppliche-preghiere, sono state composte e distribuite in quattro quadri rappresentativi (gli anni della formazione ; il pontificato con il concilio vaticano II; la passione – Manila e Aldo Moro -; la croce e la gloria – il testamento spirituale -) preceduti da un prologo-film.

Curata da “Scena Sintetica” – un gruppo di ricerca culturale e teatrale fondato nel 1986 con il preciso intento di salvare, approfondire e accrescere il lascito teorico e spirituale di due grandi maestri: Mario Apollonio ed Emo Marconi – la rappresentazione , della durata di circa 45 minuti – vedrà sul palco gli attori Armando Leopaldo, Domenica Lorini, Paolo Diago, Paolo De Lucia, Lorenzo Biggi, Paola Facchetti, Federica Lancini, Daniele Ghirardi.
Musica di Giorgio Guerra, luci di Sergio Martinelli, immagini di Piero Galli. La drammaturgia e regia sono di Antonio Fuso.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome