Home SPORT Sabato il derby Roma–Lazio. Foro Italico off limits

Sabato il derby Roma–Lazio. Foro Italico off limits

stadio olimpico roma liverpool
immagine di repertorio

Sabato caldo nella capitale, non solo per le favorevoli condizioni climatiche che caratterizzeranno il week-end di questo fine settembre, ma anche perchè si gioca il derby Roma-Lazio, in programma allo stadio Olimpico alle 15, con una previsione di circa 50mila spettatori. A tal fine, l’apertura dei cancelli avverrà alle 13.

Numerose le iniziative messe in atto dalla Questura e dalla Polizia Locale di Roma affinchè la giornata di sport non venga turbata dalle “teste calde” delle due tifoserie che  arriveranno da aree diverse, come sempre accade: i romanisti dovranno convogliare sullo stadio dalla direttrice piazzale Clodio, ponte della Musica e ponte Duca D’Aosta, mentre i laziali da Ponte Milvio/Tor di Quinto.

Oltre un migliaio di agenti delle forze dell’ordine scenderanno in campo per evitare contatti fra le opposte tifoserie mentre le pilotine della Polizia pattuglieranno le sponde del Tevere nei pressi del Foro Italico.

Anche per questa occasione sono state confermate le ordinanze prefettizie che vietano la vendita per asporto – sin da 3 ore prima e 2 ore dopo il termine dell’incontro – di bevande in bottiglia o in contenitori in vetro, ad eccezione di generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro, ed il trasporto nella pubblica via, di bottiglie e contenitori di vetro (ad eccezione di quelli contenenti generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro) nella zona dello Stadio Olimpico e nelle vie prospicenti.

Una task force, composta, oltre che da appartenenti alla Polizia di Stato, da agenti della Guardia di Finanza e della Polizia Locale capitolina, coordinata dal dirigente della Polizia Amministrativa della Questura, vigilerà sul rispetto delle ordinanze prefettizie nonché effettuerà un servizio anti bagarinaggio, parcheggiatori e venditori abusivi.

La viabilità

Sul fronte della viabilità, prevista l’attuazione del consueto dispositivo anti-sosta selvaggia attorno all’impianto del Foro Italico. Inoltre, al fine di garantire le migliori condizioni di sicurezza la Questura ha predisposto anche una suddivisione delle aree di parcheggio: piazzale Clodio e Cipro per i tifosi della Roma; XVII Olimpiade e Tor di Quinto per quelli della Lazio.

Inoltre saranno chiusi al traffico veicolare (con l’eccezione dei veicoli di soccorso, dei mezzi di pronto intervento e del trasporto pubblico), dalle 11 sino a cessate esigenze, Ponte Duca d’Aosta (in entrambi i sensi di marcia), via dei Robilant e via Antonino di San Giuliano.

L’area dell’Olimpico si potrà raggiungere con il servizio di trasporto pubblico e in particolare con le linee  2, 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e  911. Con la metropolitana, si può scendere alla fermata “Flaminio” (Metro A) e da lì utilizzare il tram 2 in direzione di piazza Mancini.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome