Home SPORT Foro Italico, il 9 settembre torna il volley mondiale

Foro Italico, il 9 settembre torna il volley mondiale

volley-mondiali

Il Mondiale di volley alle viste sarà itinerante. Si giocherà infatti in Italia e in Bulgaria dal 9 al 30 settembre e sarà articolato in tre fasi a gironi a cui seguiranno semifinali e finali: le prime due si svolgeranno in entrambe le nazioni, poi per la final six si ci trasferirà a Torino, dove andrà in scena lo spettacolo finale che porterà all’assegnazione del trofeo.

Roma ospita il debutto dell’Italia, in programma il 9 settembre al Foro Italico, antagonista di circostanza il Giappone; a seguire gli azzurri andranno a Firenze per incrociare Belgio, Slovenia, Argentina e Repubblica Dominicana.

Per il debutto capitolino i biglietti sono finiti, il sold out (10.500 posti disposizione) era stato assicurato già alla metà di giugno. Italia-Giappone sarà preceduta da iniziative collaterali con il Paese asiatico protagonista, sarà giocata infatti una partita tra la scuola nipponica di Roma e una rappresentativa di quelle del Lazio, e si potrà assistere a una sfilata di sbandieratori dei due Paesi.

Ma non solo. Nell’area adiacente al Centrale del Foro Italico verrà allestito un villaggio per tutti gli appassionati che potranno vivere in un’atmosfera di grande divertimento le ore che precederanno la gara.

Fuori dall’impianto saranno in funzione tre campi da sitting volley, la disciplina paralimpica che permette ad atleti diversamente abili e normodotati di giocare insieme. Uno sport inclusivo che mese dopo mese sta trovando sempre più consensi. La Nazionale femminile, 4a ai recenti Mondiali in Olanda, e quella maschile parteciperanno all’evento e organizzeranno delle partite e delle dimostrazioni coinvolgendo curiosi e passanti.

Ci saranno tante attrazioni per i bambini, tra cui la mascotte “Volly”, una rondine che simboleggia la voglia della Nazionale di volare in alto in questo Mondiale maschile giocato in casa.

Nella fun area sono previsti degli stand commerciali, con attività ricreative per grandi e piccoli e l’animazione della P-Funking Band, una banda che fonde nelle sue performance musica e marcia, in una miscela fresca, originale ed esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz. Dentro l’impianto è prevista una spettacolare scenografia per colorare gli spalti di verde, bianco e rosso, offrendo così uno spettacolare colpo d’occhio tricolore per dare la giusta carica all’Italia di Blengini.

La Nazionale arriverà a Roma nella notte del 6 settembre, dopo l’amichevole a Siena contro la Cina. Prima di Italia-Giappone ci saranno delle esibizioni di danza e varie coreografie in campo per dare il benvenuto a questa edizione del Mondiale, la prima organizzata da due Nazioni, Italia e Bulgaria.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome