Home TOR DI QUINTO Tor di Quinto, mai più allagamenti da pioggia

Tor di Quinto, mai più allagamenti da pioggia

tor di quinto allagato

Prendersi cura della città significa intervenire per risolvere problemi concreti. Cercando di evitare, ad esempio, che importanti zone di Roma si allaghino a causa delle piogge. Per questa ragione abbiamo realizzato due nuovi impianti di raccolta delle acque piovane a Viale di Tor di Quinto e Viale dell’Oceano Pacifico”.

Lo ha annunciato la sindaca di Roma Virginia Raggi su facebook spiegando che “il dipartimento lavori pubblici capitolino ha installato nuove tubazioni più resistenti e ha ricostruito il manto stradale nei tratti interessati dai lavori, realizzando nuovi sistemi per far defluire correttamente le acque“.

Le aree oggetto di manutenzione erano infatti spesso soggette ad allagamenti. Il nostro intervento è finalizzato a eliminare i disagi per i cittadini e per la circolazione, rendendo queste strade pienamente percorribili da tutti” ha concluso.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Si ricordi la signora Raggi che prendersi cura della città vuole dire anche non dimenticare zone di Roma, come prima porta e giustiniana cosi da evitare disastri come quelli del 2014. Che si intervenga anche in queste zone . Grazie

  2. Mercoledì in Consiglio andrà a voto una mia risoluzione sulla pulizia di fossi canali e caditoie. La risoluzione è di circa 1 anno e mezzo fa e spero venga votato all’unanimità

  3. A futura memoria:
    ho motivo di ritenere ( ma spero di sbagliare) che non si sia risolto neanche il 20% dei problemi che causano gli allagamenti a Ponte Milvio con questo intervento. Per dirla “terra terra” il problema in questa zona non si deve tanto alla scarsa ricettività degli impianti di raccolta delle acque che corrono in superficie, quanto semmai alla fuoriuscita dell’acqua dalla rete di raccolta sottostante verso l’esterno, in caso di condizioni meteo avverse. In sintesi, Ponte Milvio è il punto più basso dove, in caso di piogge, confluisce tutta l’acqua convogliata nella rete di raccolta e proveniente dalla collina urbanizzata sovrastante, (Cassia, Farnesina Vigna Clara etc). Non è un caso che esplodano in tombini….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome