Home ATTUALITÀ Tor di Quinto, su Rai3 la più grande discarica abusiva di Roma

Tor di Quinto, su Rai3 la più grande discarica abusiva di Roma

Discarica abusiva Via del Baiardo Roma

Viale Tor di Quinto, basta percorrerne i primi millecinquecento metri per arrivare in via del Baiardo e piombare in uno scenario d’inferno: la discarica abusiva più grande della capitale, ben sei ettari.

Un’area golenale lungo il Tevere, abbandonata dal 2012 dopo lo sgombero del campo nomadi, è stata trasformata in un gigantesco bacino di rifiuti e materiali di ogni genere rappresentando la più grave situazione di degrado sul territorio di Roma Nord e di tutta la capitale.

Qui, a pochi metri dalle acque del Tevere, in questa enorme discarica abusiva giacciono tonnellate di calcinacci, elettrodomestici, bidoni, carcasse di mobili, cataste di legno, frigoriferi, motorini fatti a pezzi, vecchi computer, televisori, pneumatici, lastre di amianto. Tanto è in superficie ma molto ormai coperto dalla vegetazione sotto la quale si nasconde questa incredibile realtà.

Una situazione nota alle istituzioni a tutti i livelli e che si protrae da sei anni, fra rimpalli di competenze e fascicoli aperti in Procura, mentre quella che poteva essere una riserva naturale, una grande area verde a disposizione della collettività sta morendo a colpi d’inquinamento.

Dopo i numerosi servizi di VignaClaraBlog.it e di altre testate, ad accendere i riflettori sulla più grande discarica abusiva di Roma sarà il TGLazio.

Realizzato dalla giornalista Rai Rossella Santilli, un servizio dalle “tinte forti” su questo scenario d’inferno andrà in onda su Rai3 lunedì 4 giugno, dalle 7.30, all’interno della rubrica Buongiorno Regione Lazio.

Ecco il servizio andato in onda

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome