Home POLITICA Ribera (PD): “Sfalci e decoro, il XV cambi passo o cambi assessore”

Ribera (PD): “Sfalci e decoro, il XV cambi passo o cambi assessore”

ribera comunicato-stampa

A seguito di una richiesta di accesso agli atti abbiamo ricevuto il cronoprogramma degli interventi per gli sfalci nei giardini delle scuole, apprendendo però con preoccupazione che in diversi istituti non si interverrà prima dell’ultima settimana di maggio e, negli istituti dei quartieri centrali del Municipio, addirittura solo nella prima settimana di giugno quando ormai termineranno le attività didattiche con la chiusura dei plessi“.

Così in una nota Marcello Ribera, consigliere PD, Vicepresidente della Commissione Ambiente e membro della Commissione Scuola del Municipio XV, sostenendo che “l’amministrazione municipale ha gestito l’intera situazione con troppa superficialità, e i ritardi ne sono l’evidenza. Ci ritroviamo in una situazione assurda causata dall’ennesima inefficienza di questa amministrazione che ancora una volta crea disagi all’utenza scolastica già provata dai recenti disagi, quando nei mesi di marzo e aprile i giardini di molti istituti erano ancora chiusi a causa dei mancati controlli a seguito della nevicata“.

Gli assessorati alla scuola e all’ambiente devono assumersi le proprie responsabilità e rispondere di questi gravi disagi, troppo spesso l’utenza scolastica è costretta a pagare per la loro inefficienza. Per quanto riguarda l’assessorato all’ambiente – incalza Ribera – la situazione è ancora più preoccupante. Sul fronte della manutenzione dei parchi e dei giardini del Municipio la situazione assume connotati drammatici. Sono settimane che non si ricevono risposte alle comunicazioni inviate all’assessorato municipale e al servizio giardini. Giovedì 10 maggio era stata anche convocata una riunione specifica sul tema, ma nessuno dei soggetti convocati si è presentato a conferire in Commissione Ambiente dove era stata richiesta la condivisione degli interventi.

E’ tranchant Ribera nel puntare il dito contro il titolare dell’assessorato all’ambiente del XV sostenendo che “Sono trascorsi due anni ma sulle questioni ambientali e sulla scuola i passi indietro sono gravi e preoccupanti, è come se nel palazzo del Municipio XV non ci fosse nessuno ad occuparsi di questi temi, lasciando inevase e senza risposte le molte esigenze del nostro territorio. A questo punto aspettiamo dei miglioramenti e quanto meno pretendiamo che la situazione non precipiti ai livelli di inefficienza così drammatici come purtroppo sta accadendo da molte settimane.”

Ed ancora più drastico Ribera nel toccare il tema della raccolta rifiuti dicendo che se dovesse aprire questo capitolo dovrebbe “ricordare all’assessore e a tutta la maggioranza che il nostro territorio è fermo sulla raccolta differenziata, sono state notevolmente ridotte le giornate per la raccolta dei rifiuti ingombranti e particolari e totalmente sospese le iniziative di sensibilizzazione del territorio, tutto questo si aggrava a causa dei quotidiani disagi sulla raccolta nell’area del porta a porta come in quella dei cassonetti stradali“.

Per Ribera sono tutti “Passi indietro e danni evidenti e preoccupanti. In Municipio – conclude – prendano coscienza del problema e cambino politica o sostituiscano gli assessori che oggi seguono questi temi“.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. sono d’accordissimo con il.consigliere ribera e una cosa vergognosa che i giardini delle scuole sono in queste condizioni lo sfalcio andava fatto molto prima non in chiusura delle scuole quando non serve più durante l’anno non si vede nessuno siamo noi genitori a prenderci cura dei giardini con i nostri mezzi per fare lo sfalcio dell’erba questa amministrazione ci ha veramente stancato partendo non solo dalla scuola e ambiente ma anche nel sociale ci sono delle problematiche che loro non sanno neanche da dove si cominci penso che questa sia la peggiore gestione che il xv municipio abbia mai avuto anche perché non hanno la minima conoscenza del territorio e soprattutto mancano delle persone capaci e presenti

  2. Amministrazione da denunciare non da bocciare !!!
    Ma Ribera facesse poco lo “strillone” che quando c’era lui la situazione era ugualmente agghiacciante.
    VIA DEL PODISMO DOCET…..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome