Home GROTTAROSSA Fermato mentre vende un rolex rapinato a Grottarossa

Fermato mentre vende un rolex rapinato a Grottarossa

furto rolex
foto di repertorio

Rapina un giovane a Grottarossa minacciandolo con un cacciavite e rubandogli il Rolex. Poi il giorno dopo tenta di venderlo. Ma mentre la trattativa è in corso arriva una pattuglia di agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti che, impegnata nel consueto servizio di controllo del territorio, decide di controllare due persone. Il sospetto degli agenti si fa ancor più concreto quando si accorgono che i due stanno mercanteggiando un Rolex.

Il fatto accade in via Arnaldo Canepa, a Boccea. All’avvicinarsi dei poliziotti, uno dei due uomini riesce a dileguarsi; l’altro viene invece bloccato dagli agenti mentre tenta di fuggire in sella ad uno scooter.

Gli accertamenti sulla targa rivelano che il mezzo risulta rubato e che il giorno prima era stato usato in una rapina avvenuta a Grottarossa. A quel punto gli agenti decidono di portare l’uomo al commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore, dove viene convocata la vittima della rapina che alla presenza degli investigatori riconosce il Rolex e identifica nell’uomo fermato il rapinatore che glielo aveva rubato. Successiva destinazione per lui, Regina Coeli.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome