Home PONTE MILVIO #Bastabuche, piazza Ponte Milvio invasa da centauri

#Bastabuche, piazza Ponte Milvio invasa da centauri

#bastabuche

Moto, scooteroni, scooter e pure cinquantini. Saranno stati centocinquanta i centauri che hanno risposto all’appello lanciato dal Comitato “2RuotexRoma” promosso dal Movimento Nazionale per la Sovranità,  che  nel primo pomeriggio di sabato 21 aprile ha organizzato il raduno  a Ponte Milvio per poi muoversi in corteo  per le strade più dissestate della capitale.

Obiettivo, raggiungere il Campidoglio dove i promotori hanno poi presentato le loro proposte indirizzate all’Amministrazione capitolina e al governo per far fronte all’emergenza buche che attanaglia la capitale.

Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio
Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio

Con lo slogan #Bastabuche, il presidente del Comitato, Maurizio Biscardi, e il segretario nazionale del MSN, Gianni Alemanno,  prima della partenza del corteo hanno spiegato i motivi della protesta.

Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio
Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio

A Roma ci sono 50mila buche che attentano alla salute di chi cammina per le strade” ha detto Biscardi sottolineando che la situazione peggiora di giorno in giorno e “siamo noi motociclisti più di tutti a rischiare la nostra incolumità e perfino la nostra vita“.

Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio
Manifestazione #bastabuche a Ponte Milvio

Le buche a Roma sono sempre esistite, però mai siamo stati in una situazione come quella attuale. E inutile che la Sindaca faccia lo scaricabarile sulle passate amministrazioni, lei deve far bandire le gare” ha dichiarato Alemanno che poi ha aggiunto: “se l’amministrazione capitolina non è in grado di affrontare il problema, si tolga al Campidoglio la responsabilità e la competenza sulle strade di Roma, il Governo nomini un commissario ad hoc e incarichi l’Anas di provvedere a sanare la situazione: tempo sei-nove mesi sparirebbero tutte le buche“.

Poi, indossando tutti una maglietta verde con la scritta #Bastabuche, nel rombo dei motori è partito il corteo.

Edoardo Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome