Home ATTUALITÀ Moto Day #Bastabuche, appuntamento a Ponte Milvio

Moto Day #Bastabuche, appuntamento a Ponte Milvio

moto day

Roma è la città europea con la più alta concentrazione di veicoli a due ruote, sono oltre 500mila, fra moto scooter e motorini, i centauri circolanti ogni giorno nelle strade della capitale rappresentando la categoria più a rischio in questo periodo in cui le strade romane sono in modalità groviera. E’ a loro che il MNS, Movimento Nazionale per la Sovranità, dedica una manifestazione organizzata per il 21 aprile.

Anche i motociclisti della nostra Città vogliono festeggiare il Natale di Roma nell’unico modo possibile: protestando per lo stato disastroso delle strade della Capitale che mette in pericolo l’incolumità soprattutto di chi viaggia sulle due ruote“.
Così sostengono Gianni Alemanno, segretario nazionale del MNS, Giorgio Ciardi, commissario romano e Giulia Ciapparoni, vice commissario romano MNS e responsabile dell’organizzazione del Moto Day annunciando che il Comitato “2 Ruote X Roma”, promosso dallo stesso Movimento, ha indetto per il 21 aprile la manifestazione “ Moto Day #Bastabuche”.

E così, dopo la fiaccolata sulla Cassia  organizzata dal gruppo “Sei della Cassia se” di facebook per dire basta alle buche a Roma Nord, ora arriva il Moto Day per dire #Bastabuche in tutta la città.  In sostanza, si tratta di un corteo di moto, scooter e motorini che prenderà il via alle 15 da Piazzale di Ponte Milvio per arrivare sotto al Campidoglio e chiedere alla Sindaca Virginia Raggi interventi urgenti per garantire la sicurezza delle strade di Roma.

La manifestazione, il cui percorso sarà concordato con la Questura – precisano gli organizzatori – è aperta a tutte le associazioni di motociclisti e a tutti i movimenti politici e civici che hanno a cuore la vita della nostra Città, al di là degli schieramenti di parte“.

Il Comitato “2 Ruote X Roma” ha infine annunciato che presenterà in una prossima conferenza stampa l’elenco delle associazioni che hanno aderito al Moto Day e un documento di denuncia e proposta sullo stato delle strade romane.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome