Home PRIMA PORTA Il progetto “Scuola media dello sport“ nell’IC Karol Wojtyla

Il progetto “Scuola media dello sport“ nell’IC Karol Wojtyla

ic karol wojtyla
VignaClaraBlog.it

“Mens sana in corpore sano” dicevano i latini. Non è un caso quindi che a Prima Porta, dal prossimo anno scolastico 2018/2019, partirà un nuovo progetto didattico nell’Istituto Comprensivo Karol Wojtyla.

Verrà infatti attivato nella Scuola Secondaria di Primo Grado “G. Borghi” un nuovo indirizzo di studi dedicato allo sport con l’obiettivo di stimolare negli alunni il senso di appartenenza, di “fare squadra”, attraverso l’insegnamento di materie che coinvolgono studenti di età compresa tra gli 11 e i 14 anni.

L’Istituto Comprensivo Karol Wojtyla, attento alle esigenze dei ragazzi, dà centralità al singolo alunno, rimanendo al passo con i tempi e cercando di offrire loro maggiori opportunità di apprendimento. A partire dall’educazione fisica.

L’attività sportiva è molto importante per il benessere e la salute dei ragazzi. Lo sport, individuale e  di squadra, fornisce elementi formativi per la personalità dell’adolescente, offrendo occasioni di crescita culturale necessarie per l’inserimento in contesti sociali più complessi.

La scuola, così, risponde alla propria missione di agenzia formativa in grado di assolvere al ruolo di istruire gli allievi come cittadini,  grazie alle regole  di comportamento e al rispetto  per l’altro.

La nuova sezione sportiva della scuola accoglierà  studenti che saranno selezionati attraverso una prova attitudinale, ma ci saranno, nel limite, anche alunni disagiati.

Incoraggiare la pratica sportiva è dunque l’obiettivo fissato. Il progetto stimola altresì gli alunni a cimentarsi in diverse attività sportive, al fine stimolarli a confrontarsi con se stessi e con i propri limiti, impegnandosi in una concentrazione di gruppo.

Maggiori informazioni sul progetto si potranno ricevere lunedì 15 gennaio, in occasione dell’Open Day organizzato dall’Istituto.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome