Home CRONACA Corso Francia: in manette 2 pusher con 300 grammi di cocaina in...

Corso Francia: in manette 2 pusher con 300 grammi di cocaina in tasca

Polizia notte
immagine di repertorio

Fulminea operazione degli agenti del Commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore, che nella serata di venerdì 8 dicembre hanno arrestato due giovani spacciatori di origine sudamericana mentre erano all’opera nel parcheggio di un noto fast-food di Corso Francia.

Il fatto è avvenuto verso le 20 quando i due sospetti sono stati avvistati a Corso Francia, all’altezza di via Cassia, a bordo di una Ford Fiesta.

Gli agenti li hanno quindi seguiti fino a quando i due, dopo alcuni giri, si sono fermati nel parcheggio del fast-food dove uno dei due è sceso dall’auto per verificare chi fosse presente all’interno del locale.

Ma mentre tornava indietro si è probabilmente accorto della presenza dei poliziotti e si è dato alla fuga lungo Corso Francia.

Immediatamente inseguito e fermato, ne è nata un colluttazione al termine della quale gli agenti sono riusciti a mettergli le manette. Contemporaneamente, altri agenti bloccavano il secondo pusher che era rimasto in auto col motore acceso, pronto alla fuga.

Perquisito il primo, nelle tasche del giubbotto gli è stato trovato un involucro di cellophane contenente 300 grammi di cocaina, oltre a circa 600 euro e due cellulari.

Nella successiva perquisizione dell’abitazione sono stati trovati diversi fogli manoscritti con nomi e cifre, molto probabilmente la contabilità dei loro affari.

Da ieri sera i due sono a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

 

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome