Home LA GIUSTINIANA La Giustiniana chiede una cosa speciale: una scuola normale

La Giustiniana chiede una cosa speciale: una scuola normale

ics-giustiniana

I ragazzi della scuola media via Rocco Santoliquido, alla Giustiniana, sono privati del loro diritto sancito dalla scuola dell’obbligo di fare ginnastica perché da sempre il plesso è privo di palestra e da sempre i genitori si sono dovuti tassare per pagare una struttura privata per far svolgere l’educazione motoria ai propri figli.

Quest’anno hanno detto basta pagare  richiamando alle proprie responsabilità l’autorità competente per l’edilizia scolastica, ovvero il Comune di Roma.

Così dichiarano i genitori dell’associazione amici dell’ICS La Giustiniana annunciando che martedì 7 novembre, nel teatro del plesso di via Silla 3 (la cosiddetta “scuola rosa”), alle 17 incontreranno gli amministratori del Municipio XV per esplorare tutte le soluzioni da mettere in campo per ridare ai loro ragazzi il diritto gratuito ad una materia curriculare.

All’incontro sono stati invitati il Presidente del Municipio XV, Stefano Simonelli, con gli assessori alla Scuola e ai Lavori Pubblici; il Dirigente Scolastisco dell’ICS La Giustiniana, il presidente e del Consiglio d’Istituto e i membri dello stesso, il Collegio Docenti e, ovviamente, tutti i genitori degli alunni.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome