Al via a Roma il servizio di “Taxi Solidale”

Al via a Roma il servizio di “Taxi Solidale”

taxi-solidale
Analisi a prezzi da Ticket

È partito a Roma il servizio di “Taxi Solidale” che vede collaborare la Croce Rossa di Roma con la Cooperativa Samarcanda Radio Taxi 06.5551.

Il “Taxi Solidale” consentirà il trasporto ed accompagno, a titolo gratuito, per tutte quelle persone che sono in condizioni di disagio economico oppure che per patologie o altri impedimenti non possono utilizzare un mezzo privato o i comuni mezzi di trasporto pubblico e che necessitano di recarsi presso strutture ospedaliere.

Ad effettuare il trasferimento saranno i tassisti che hanno aderito all’iniziativa dopo essere stati attivati dagli operatori della Sala Operativa della Croce Rossa di Roma.

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 7 alle 20 e si svolge all’interno della città, non al di fuori del Grande Raccordo Anulare.

Chi vuole usufruire del servizio, purché sia autosufficiente non essendo le autovetture adibite al trasporto in carrozzina, potrà telefonare al numero unico CRI 06.5510 e prenotare, 48 prima, il taxi.

“È tutto pronto dunque – fanno sapere dalla CRI romana – per mettere a disposizione un nuovo strumento che favorisce la solidarietà verso chi ha più bisogno sul territorio di Roma anche grazie alla disponibilità dei tanti tassisti che hanno aderito”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Ottima iniziativa. Evviva i tassisti della Cooperativa Samarcanda, io la utilizzo sia per motivi di lavoro che per il tempo libero.

  2. Non c’è dubbio che tra tante disfunzioni ed iniziative quantomeno dubbie, questa sia invece da lodare. Se un solo appunto si può rivolgere e a questa iniziativa, riguarda semmai la limitazione del servizio ai soli cittadini romani che risiedono entro il GRA; questo esclude da un servizio di sicura utilità, tutti quei cittadini della periferia (c.d borgate) della capitale, che ancora una volta paga un prezzo a scapito del centro città. L’auspicio è che nel futuro Il “Taxi Solidale” possa essere esteso anche a questa parte consistente di Roma.

LASCIA UN COMMENTO