Home CRONACA Ordigni bellici al Lago di Martignano, chiuso l’arenile

Ordigni bellici al Lago di Martignano, chiuso l’arenile

ordigni-bellici

Quattro bombe a mano complete di spolette e risalenti al secondo conflitto mondiale sono state trovate sull’arenile del Lago di Martignano da una persona che ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Le bombe sono riemerse probabilmente a seguito dell’abbassamento delle acque de lago.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Carabinieri di Anguillara Sabazia e gli agenti del XV Gruppo di Polizia Locale che hanno provveduto al transennamento dell’area interessata e ad informare la Prefettura e il Genio Civile per le operazioni di disinnesco.

Nel frattempo, a tutela dei visitatori del lago e in vista del fine settimana – giorni in cui l’affluenza aumenta – il presidente del XV Municipio, Stefano Simonelli, ha emesso l’Ordinanza n. 5 del 05.10.2017 con la quale si dispone la chiusura al transito delle persone, fino a cessato pericolo, nell’area dell’arenile interessata dal ritrovamento.

Visita la nostra pagina di Facebook

Lago di Martignano, RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome