Home TOR DI QUINTO ASL Tor di Quinto, chiuso laboratorio MOC per danni da pioggia

ASL Tor di Quinto, chiuso laboratorio MOC per danni da pioggia

asl-tor-di-quinto

Chiude, si spera non per sempre, il laboratorio MOC, Mineralometria Ossea Computerizzata, dell’ASL di viale di Tor di Quinto 33, a Ponte Milvio, a causa di “un guasto irrimediabile” dovuto all’allagamento della palazzina nel recente e violento temporale abbattutosi su Roma Nord lo scorso 10 settembre.

Questa la posizione dell’ASL mentre altri dicono che è in corso una  riconversione “in centro protesi, perché gli attuali servizi offerti, molto delicati e preziosi dal punto di vista sanitario, sarebbero considerati secondari“.

No alla presunta riconversione

A puntare il dito contro la chiusura è Fabrizio Santori, consigliere FDI in Regione Lazio, sottolineando che in questa sede “vengono eseguite mille MOC al mese” motivo per cui ritiene “che questo centro debba continuare ad offrire tale tipologia di accertamenti per i quali altrimenti i cittadini dovrebbero rivolgersi ad altri laboratori, ben più lontani, con tutti i disagi del caso“.

Nell’annunciare che nelle prossime ore depositerà un’interrogazione urgente sia al presidente della Regione, Nicola Zingaretti, che al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, Santori chiede alla Asl Roma 1 e alla Regione Lazio “di tornare sui propri passi, evitando la riconversione del laboratorio e mantenendo invece per la popolazione il prezioso servizio di radiologia che serve il territorio da moltissimo tempo“.

E l’ASL risponde

Puntuale la risposta dell’ASL che in una nota di questa sera precisa che la chiusura è dovuta “ad un guasto irrimediabile causato dal recente allagamento della palazzina“.

È obiettivo primario dell’Azienda – spiega la nota – organizzare i servizi sanitari nel modo più rispondente alle esigenze dei cittadini residenti, garantendo sempre la sicurezza e la qualità delle prestazioni utilizzando al meglio la rete delle strutture pubbliche e private accreditate presenti sul territorio”.

“Con l’occasione – si ricorda dall’ASL – giovedì 28 riprenderanno regolarmente le attività del Presidio di Labaro-Prima Porta, peraltro potenziate con la prossima apertura di un nuovo ambulatorio per la terapia del dolore“.

Visita la nostra pagina di Facebook

Viale di Tor di Quinto, 33, Roma, RM, Italia

1 commento

  1. Con grande piacere vi annuncio che la MOC può essere effettuata al centro di Artemisia Cassia 536/A. Siamo lieti di assisterli in questo grande momento di difficoltà!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome