Home CRONACA Cassia, rapina farmacia con fucile da sub: arrestato

Cassia, rapina farmacia con fucile da sub: arrestato

polizia arresto pusher
foto di repertorio

Entra in una farmacia sulla Cassia brandendo un fucile da sub, minaccia di morte la farmacista e si fa consegnare l’incasso. Poi salta su uno scooter e si allontana facendo perdere le sue tracce.

Sul posto arrivano subito gli agenti Commissariato Flaminio, diretto da Massimo Fiore, che iniziano a raccogliere le testimonianze dei presenti ed a visionare le immagini riprese dalla telecamera di videosorveglianza.

Guarda e riguarda, oltre ai connotati fisici emerge un particolare modo di camminare che convince gli agenti: l’uomo ha evidentemente dei problemi di deambulazione.

Iniziano così le ricerche in zona nel corso delle quali una pattuglia del Commissariato, passando per via Cassia e proprio nelle vicinanze della farmacia, nota una persona seduta al bar e perfettamente somigliante all’uomo che aveva commesso la rapina. Lo sorvegliano, lo seguon ed emerge  lo stesso modo di camminare notato nel video.

S.M., un romano di 38 anni, viene così fermato e condotto in Commissariato dove viene riconosciuto senza alcun dubbio dai testimoni. Quanto basta per far emettere all’autorità giudiziaria un ordine di arresto che lo porta dritto dritto a Regina Coeli.

Nel frattempo proseguono le indagini della Polizia per accertare se l’uomo si sia reso responsabile di ulteriori rapine ad esercizi commerciali della zona.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome